Progetto "Lace"

“Se vuoi essere universale parla del tuo villaggio.”

A questo pensiero di Tolstoij deve essersi  ispirata la giovane artista Romina Carrisi Power per creare “Lace”, la linea di taccuini e quaderni per Arbos.

Figlia d’arte, Romina esprime nel suo DNA un tratto di internazionalità che unisce una delle più belle regioni d’Italia, la Puglia, con uno dei luoghi più leggendari degli USA, la California. In questo rimbalzo dialettico tra quello che meglio rappresenta il made in Italy (l’arte, la gastronomia, il paesaggio e la storia, che vide la Puglia essere gran parte della Magna Grecia) e ciò che da sempre evoca il futuro, la modernità, l’avventura (Los Angeles e la California) l’artista fonda la propria identità. E ne trae ispirazione. Romina sa unire tutto questo con un pensiero leggero, romantico, intessendo sulle copertine di questi taccuini parole ed immagini fortemente evocative. E lo fa riportando alla contemporaneità con una grafica delicata, quasi sensuale, un’arte antica, ma ancora viva in Puglia come in altre parti d’Italia: quella del merletto. Un omaggio che Romina ha voluto fare in primis alla sua terra, ma più in generale al lavoro e alla maestria di tutte quelle donne che hanno contribuito a far grande il made in Italy.

La collezione è composta da quaderni e  taccuini realizzati con materiali raffinati e grande cura dei dettagli. Prodotti che oltre a raccontare una storia sanno trasmettere una autentica emozione… rigorosamente in carta ecologica riciclata!

lace 2.jpg