“Le mani sono gli strumenti propri dell’intelligenza dell’uomo”, scriveva Maria Montessori.

E questo è ancora più vero per i bambini che usano le mani come mezzo di esplorazione del mondo. La Montessori sosteneva che, attraverso il fare, si manifesta il pensiero: il manipolare le cose, insomma, è un modo di ragionare.

Colorare, ritagliare, incollare sono tutte attività che stimolano la creatività, aiutano a migliorare la concentrazione. Rappresentano un ottimo esercizio per migliorare e potenziare la coordinazione occhio-mano e sviluppare quindi la motricità fine. Attraverso la scelta dei colori e dei materiali i bambini e i ragazzi possono esprimere il proprio mondo interiore. Inoltre attraverso l’attività del colorare, libera e/o guidata, possono sperimentare alternativamente libertà e disciplina, creatività e rigore.

Con la collezione Coloriamoci Arbos dedica ai più piccoli uno spazio di qualità per esplorare e sviluppare la propria creatività. Grazie le carte riciclate di diverse superfici e colorazioni, il bambino impara fin da piccolo il valore e la bellezza dei materiali riciclati, sviluppando in modo giocoso la propria sensibilità ecologica.